top of page

Il Giardino della Gioia

NIDO,

SCUOLA MATERNA

ED ELEMENTARE

~ Didattica in aula e all'aperto con metodi di apprendimento che includono la musica, il gioco e l'inglese;

~ Laboratorio di Arte e Pittura;

~ Propedeutica musicale;

~ Inglese;

~ Attività in Fattoria e a breve l'Orto;

~ Manualità e Laboratori Artigianali;

~ Sports, Motricità e Attività Fisica;

~ Yoga per bambini;

~ Passeggiate con il Pony;

~ Piscina nei mesi estivi.

 

Questo progetto nasce dal desiderio di donare ai bambini uno spazio di crescita, che gli consenta di sviluppare ogni capacità artistica e intellettuale, seguiti da educatori che se ne prendono cura con attenzione e amore.

Il metodo didattico rispetta il tempo di apprendimento di ciascun bambino.

Gli ampi spazi e le tante attività stimolano i momenti di studio e l'apprendimento.

Il progetto segue la regolamentazione

dell'educazione parentale: per i bambini della scuola primaria é prevista una verifica di fine anno presso un istituto statale

La Onlus Insieme per Sorridere, offre una borsa di studio grazie alla quale il contributo mensile richiesto sarà di:

190 € dalle 8:00 alle 12:00 (da lun a ven)

merenda inclusa

250 € dalle 8:00 alle 14:00 (da lun a ven)

Pranzo e merenda inclusi

350 € dalle 8:00 alle 16:00 (da lun a ven)

Pranzo e 2 merende incluse

Iscrizione e assicurazione 30 € l'anno

L'ISCRIZIONE É ANNUALE ed il contributo dovrà essere versato entro i primi 8 giorni del mese. In caso di recesso bisogna dare un mese di preavviso.

Le mensilità richieste per assicurarsi il posto per l'anno successivo sono 11 (ad agosto il Centro chiude per 3 settimane). 

 

L'ingresso e l'uscita sono ad orario libero,

ma il contributo rimane lo stesso. Le attività iniziano alle ore 9:00.

Per i mesi di Giugno e Luglio il contributo si adegua alle indicazione della sezione Centro Estivo: NON CI SARÁ la parte didattica e SARÁ APERTA la piscina.

manualitá
dipingere
scuola
giocare
aula
Polenta.jpg
443697127_850318887136422_3579254587967885541_n.jpg
gonfiabile

Lasciate i bambini liberi ed incoraggiateli. Lasciate che si tolgano le scarpe quando trovano una pozzanghera d'acqua e quando l'erba del prato è inumidita dalla rugiada. Lasciate che la calpestino a piedi nudi. lasciateli riposare all'ombra in pace quando un albero li inviterà a farlo. Lasciateli ridere e gridare quando il sole del mattino li sveglierà, come accade ad ogni essere vivente che alterna la propria giornata con momenti di veglia e di sonno.

Maria Montessori

bottom of page